Dopo gli inutili tentativi di far cambiare idea al presidente Donald Trump, Tim Cook ha scritto una email ai dipendenti Apple per condannare la scelta presa dal governo USA di uscire dall’accordo di Parigi sul clima.In questa lettera interna, Tim Cook ha condannato la decisione presa da Donald Trump, ma ha anche ribadito che Apple rimarrà in prima linea negli sforzi di tutela dell’ambiente. Tra l’altro, il CEO di Tesla Elon Musk ha mantenuto la promessa e si è dimesso dal ruolo di consigliere consultivo della Casa Bianca dopo che il governo ha ratificato l’uscita dagli accordi di Parigi. Forti critiche sono arrivate anche dal CEO di Facebook Mark Zuckerberg, dal presidente Microsoft Brad Smith e dal CEO di Google Sundar Pichai.

Ricordiamo che l’accordo di Parigi è stato stipulato da 195 nazioni nel dicembre del 2015 ed è finalizzato a ridurre le emissioni di gas, l’effetto serra e il riscaldamento globale. L’accordo prevedeva che gli Stati Uniti si impegnassero a ridurre le emissioni di carbonio tra il 26% e il 28% entro 10 anni. Con l’uscita del paese, ora l’onere di ridurre le emissioni di carbonio è solamente sulle spalle del settore privato, per questo gli stessi Smith e Pichai hanno promesso di lavorare su iniziative ambientali molto simili a quelle adottate in questi anni da Apple.

Ecco la lettera completa di Tim Cook:

Team,

so che molti di voi condividono la mia delusione per la decisione della Casa Bianca di ritirare gli Stati Uniti dall’accordo di Parigi sul clima. Ho parlato martedì con il presidente Trump e ho cercato di convincerlo a non prendere queste decisione, ma non è bastato.

Il cambiamento climatico è reale e tutti condividiamo una responsabilità per combatterlo. Voglio rassicurarvi che gli sviluppi di oggi non avranno alcun impatto sugli sforzi di Apple per proteggere l’ambiente. Gestiamo quasi tutte le nostre operazioni con energie rinnovabili, e pensiamo siamo un esempio di cosa è buono fare per il nostro pianeta e per il buon senso imprenditoriale.

Continueremo a lavorare verso ambiziosi obiettivi che ci porteranno ad utilizzare solo componenti riciclati, limitando quasi del tutto l’estrazione di nuove materie prime. Inoltre, continueremo a lavorare con i nostri fornitori per aiutarli ad alimentare le loro attività con energia pulita. E continueremo a combattere nuove sfide sull’ambiente. Conoscendo il buon laboro che stiamo facendo e che altri stanno facendo in tutto il mondo, ci sono tutti i presupposti per essere ottimisti sul futuro del nostro pianeta.

La nostra missione è sempre stata quella di lasciare il mondo un posto migliore di quello che abbiamo trovato. Non vogliamo mai vacillare su questo punto, perchè sappiamo che le generazioni future dipendono da noi.

Il vostro lavoro è più importante che mai. Grazie per il vostro impegno e per fare la differenza ogni singolo giorno

Tim Cook.

Please follow and like us: