Apple ha brevettato un nuovo sistema di mappatura AR per iPhone che prevede l’utilizzo di un apposito visore. Ecco tutti i dettagli.

Questo brevetto include un metodo di sovrapposizione delle informazioni digitali interattive su ambienti reali, visualizzate sullo schermo di un iPhone. Questi dati riguardano le risorse di navigazione e i punti di interesse.

In pratica, il visore acquisisce le immagini o il video dell’ambiente e mostra queste immagini sullo schermo dell’iPhone (e sul proprio). Sfruttando il GPS e gli altri sensori del dispositivo, l’iPhone è in grado di determinare l’esatta posizione rispetto all’ambiente circostante. Dopo aver determinato la posizione del punto di interesse, gli indicatori grafici con annotazioni interattive vengono mostrate sullo schermo dell’iPhone, sfruttando la fotocamera del visore o quella dello stesso smartphone. L’utente può anche usare il visore per posizionare i marker nella posizione esatta.

Questo brevetto dimostra ancora una volta l’interesse di Apple verso i visori esterni per la realtà aumentata.

Please follow and like us: