Apple ha annunciato che Isabel Ge Mahe, attuale vice presidente per le tecnologie wireless, è stata nominata managing director e responsabile dell’area Cina per Apple.Con questo nuovo ruolo, Mahe riferirà direttamente al CEO di Apple Tim Cook e al COO Jeff Williams sulle attività dell’azienda in Cina, mercato che oggi più che mai è fondamentale per l’azienda. La manager ha guidato per nove anni i team che si occupavano di tecnologie wireless in Apple e ora dovrà coordinare e amministrare le attività di Apple in Cina.

Queste le parole di Tim Cook: “Apple è fortemente impegnata nell’investire e nel crescere in Cina e siamo entusiasti che Isabel fornirà la sua esperienza e la sua leadership per guidare le nostre squadre nel paese. Negli ultimi anni, Isabel ha dedicato gran parte del suo tempo per offrire innovazione e vantaggi ai clienti Apple in Cina e sono sicuro che il suo contributo sarà ancora maggiore nei prossimi anni“.

Come responsabile delle tecnologie wireless, la Mahe si è concentrata sullo sviluppo delle tecnologie cellulari, del Wi-Fi, dell’NFC, dei servizi di localizzazione e movimento, e del Bluetooth per quasi tutti i prodotti Apple. Inoltre, negli ultimi anni ha guidato i team di sviluppo per Apple Pay, HomeKit e CarPlay, oltre ad aver collaborato con i dirigenti Apple per gli accordi con i carrier in Cina necessari per vendere iPhone e iPad nel paese. La Mahe ha anche supervisionato l’aggiunta del supporto ai QR Code in iOS 11. Queste le sue parole: “Sono orgogliosa del mio nuovo ruolo e di poter guidare i team Apple per migliorare sempre di più i rapporto con clienti e imprese in Cina. Il nostro obiettivo è promuovere sempre di più innovazione e sostenibilità”. 

Please follow and like us: