Prosegue il sogno di Apple votato ad un mondo senza cavi ed il Keynote concluso da pochi minuti segna un deciso passo in avanti di Apple verso un ecosistema completamente wireless, privo di connessioni cablate.Dopo tanta attesa finalmente anche iPhone dice addio alla ricarica con cavo per fare spazio al più moderno sistema di ricarica wireless. Questa volte Apple fa le cose diversamente rispetto al solito introducendo il supporto allo standard open Qi, già da tempo sul mercato ed evitando quindi di introdurre nuovi standard proprietari.

Una buona notizia quindi visti i molti caricatori Qi di terze parti già disponibili sul mercato e che saranno quindi compatibili con i nuovi iPhone 8, 8 Plus e X. Ma non saranno solo i nuovi iPhone ad essere dotati di ricarica wireless in quanto anche le nuove AirPods saranno dotate di tale tecnologia.

Nonostante lo standard open, che apre le porte a tutti i produttori di terze parti esistenti e futuri, Apple decide comunque di introdurre il proprio dispositivo di ricarica dal nome AirPower. Il nuovo dispositivo di ricarica presenta una superficie decisamente più larga rispetto al solito, consentendo la ricarica simultanea di più prodotti come ad esempio iPhone, Apple Watch e le nuove AirPods.

Non è stata ancora annunciata una data precisa di rilascio per AirPower, tuttavia Apple ha sintetizzato con un generico 2018.

Please follow and like us: