Apple è da sempre molto impegnata nel sociale. Da metà luglio inizierà una raccolta fondi a favore della National Parks. Come? Attraverso Apple Pay!Apple ha annunciato l’avvio, dalla prima metà di luglio, di una campagna a supporto della fondazione National Parks con una raccolta fondi che sfrutterà il sistema di pagamento Apple Pay. Tutto il ricavato sarà finalizzato a supportare sia i progetti di conservazione ambientale già avviati che quelli futuri.

In una nota é lo stesso Tim Cook ad indicare le motivazioni di tale scelta:
I parchi nazionali in America sono un’ispirazione per noi in Apple e sappiamo che sono importanti anche per molti dei nostri clienti tanto quanto lo sono per noi. Il nostro scopo é lasciare un mondo migliore di come lo abbiamo trovato, così a Luglio renderemo semplice per chiunque poter aiutare a preservare la bellezza dei nostri tesori naturali, culturali e storici.

Per tutti i possessori di Apple Watch sarà possibile anche sbloccare nuovi badge attività e stickers da utilizzare mediante l’applicazione messaggi. I badge saranno basati su sessioni da 5,6km di camminata semplice, corsa e workout su sedia a rotelle.

Apple fa sapere inoltre che Apple Pay sará supportato in molti dei parchi più popolari e che App Store darà maggiore visibilità alle applicazioni volte ad aiutare nell’esplorazione e nella navigazione all’interno dei parchi stessi.

Please follow and like us: