Apple si è scusate ufficialmente con gli utenti per aver erroneamente inviato un messaggio relativo all’annullamento dell’abbonamento iCloud sottoscritto a pagamento.Nel corso dell’ultima settimana, diversi utenti hanno ricevuto una e-mail da Apple relativa alla cancellazione dell’abbonamento iCloud sottoscritto a pagamento. Si era subito capito che si trattava di un bug, e ora arriva la conferma da parte di Apple con tanto di scuse agli utenti che hanno ricevuto questo falso avviso. L’azienda ha rassicurato gli utenti sul fatto che l’abbonamento iCloud non verrà interrotto e che non ci sono problemi sul suo funzionamento.

Il bug ha interessato soprattutto gli utenti che hanno sottoscritto il piano iCloud da 50 GB. Nella e-mail di scuse, Apple invita gli utenti a contattare l’assistenza in caso di dubbi. In ogni caso, l’abbonamento continuerà ad essere rinnovato automaticamente come sempre.

Please follow and like us: