Apple è sempre stata attenta all’ambiente e gli ultimi sforzi si stanno concentrando sull’utilizzo di foreste sostenibili per realizzare tutti gli imballaggi in carta dei vari prodotti.Pochi gironi fa, Apple ha dichiarato che il Forest Stewardship Council, un organismo responsabile della creazione di standard forestali ecocompatibili, ha certificato come “sostenibili” circa 320.000 acri di foresta che Apple sta gestendo in Cina.

Con questa certificazione, viene ufficializzato che Apple ha creato una foresta sostenibile per compensare l’uso delle fibre legate all’imballaggio dei prodotti. In pratica, l’azienda pianterà più alberi di quelli utilizzati per gli imballaggi in carta. Apple lavora anche per limitare l’uso della fibra vergine, diminuendo le dimensioni degli imballaggi e aumentando l’uso della carta riciclata.

Per gestire questa foresta sostenibile in Cina, Apple sta collaborando con la Maoyuan Forestry della provincia dello Hunan e con la Qinlian Forestry Company della provincia del Guangxi.

Il programma forestale cinese portato avanti da Apple è stato realizzato in collaborazione con il WWF e ha fatto il suo esordio nel 2015 con l’obiettivo di avere un milione di acri di foresta sostenibile entro il 2020.

Queste le parole di Lisa Jackson: “Abbiamo scoperto che i cinesi erano disposti ad essere dei partner meravigliosi per il rispetto dell’ambiente, sia nel settore pubblico che in quello privato. Hanno una reale e sincera attenzione per le loro risorse forestali. La Cina è un terreno molto fertile per sviluppare programmi green“.

Please follow and like us: