Per dare seguito alle leggi sul controllo del web e dei contenuti online in Cina, Apple ha iniziato a rimuovere tutte le app VPN dall’App Store cinese. A riferirlo sono stati diversi sviluppatori che hanno ricevuto la comunicazione ufficiale da parte di Apple.La Cina ha una serie di regolamenti molto rigorosi in termini di accesso a internet, visto che molti siti e social network sono vietati e/o oscurati. Per questo motivo, nel paese fioccano i VPN, uno dei pochi modi che permette alle persone che abiano in Cina di eludere questo grande Firewall governativo. Molte app di VPN sono presenti anche su App Store, ma in Cina sono state tutte rimosse da Apple. La decisione è stata presa per rispettare le norme locali e non saranno più approvate app di questo tipo sull’App Store cinese.

L’azienda di Tim Cook è praticamente tenuto a rispettare queste norme e a non mettersi contro il governo cinese, visto che la Cina rimane uno dei mercati potenzialmente più importanti per Apple.

Please follow and like us: