Apple Pay è ormai una realtà concreta anche nel nostro Paese dopo un lunghissima attesa che ha fatto quasi snervare gli utenti. Nel frattempo in USA, Russia e Cina arriva oggi la conferma dell’apertura del servizio verso altre numerose banche.Sebbene in Italia ancora siamo limitati a pochissimi istituti di credito, negli altri paese l’estensione si sta facendo sempre più importante con una copertura che inizia ad essere quasi completa su tutte le banche presente nel territorio.

In attesa quindi di capire quale sarà la prossima banca che qui in Italia si aprirà ad Apple Pay, si parla di Hype il servizio di Banca Sella, dobbiamo rimanere a guardare le altre nazioni che da questo punto di vista ci sorpassano ampiamente.

Ricordiamo inoltre che in autunno dovrebbe anche arrivare Apple Pay Cash, presentato pochissimi mesi fa, e che consiste nel trasferimento di credito da una persona ad un’altra direttamente dal proprio iPhone. Al momento però non sappiamo se ci sarà il supporto anche per l’Italia sin dal lancio.

A seguire la lista di tutte le nuove banche supportate.

USA:

  • Anstaff Bank
  • Bank of Milton
  • Bryn Mawr Trust
  • Credit Union ONE
  • EagleBank
  • Farmers & Merchants Union Bank
  • Farmers National Bank
  • First Class American Credit Union
  • First National Bank (PA)
  • First National Bank of Crossett
  • First National Bank of Groton
  • Nascoga Federal Credit Union
  • Notre Dame Federal Credit Union
  • Peach State Federal Credit Union
  • Security Federal Bank
  • State Bank
  • Sutton Bank
  • VacationLand Federal Credit Union
  • Wauna Credit Union
  • Western Federal Credit Union
  • Westmoreland Community Federal Credit Union

Russia:

  • Bank “Devon-Credit”
  • Khlynov
  • Kuban Credit
  • Levoberezhny
  • Primsotcbank
  • Sovcombank

China and Hong Kong:

  • Beijing Rural Commercial Bank
  • Haikou Rural Commercial Bank
  • Jiangsu Jiangnan Rural Commercial Bank
  • Shengjing Bank
  • Yunnan Rural Credit Cooperatives
  • Dahsing Bank
Please follow and like us: