Walter Isaacson, biografo di Steve Jobs, ritiene che Amazon e Google abbiano superato Apple e siano diventate le aziende tecnologiche più innovative del momento.Intervenuto durante lo spettacolo “Squawk Alley” alla CNBC, lo scrittore ha esposto le proprie osservazioni soffermandosi sulla mancanza di uno speaker con assistente virtuale.

Apple non è più l’azienda tecnologica maggiormente innovativa. Sono bravissimi a realizzare prodotti ma a conferma delle mie parole posso portare come esempio lo speaker con assistente virtuale. L’hanno realizzato Google ed Amazon, non Apple.

Isaacson si è dichiarato sorpreso per il fatto che Apple non ci abbia pensato prima degli altri realizzando uno speaker basato su Siri.

L’azienda di Cupertino però dovrebbe presentare il proprio speaker intelligente nel giro dei prossimi mesi, probabilmente già durante il WWDC di giugno.

Nonostante questo, lo scrittore ritiene che sia già troppo tardi per far breccia sul mercato e consiglia ad Apple di orientarsi verso altri settori.

A smentire le sue opinioni però si potrebbe portare come esempio Apple Watch.

Apple non è stata la prima a realizzare uno smartwatch ma, dati alla mano, è diventata leader anche in quel settore.

Please follow and like us: