Un incendio, una casa quasi distrutta e la compagnia assicurativa del proprietario che denuncia Apple. Ecco perchè.La compagnia assicurativa di un uomo del Wisconsin ha denunciato Apple dopo che la casa del tale Xai Thao è andata a fuoco per colpa – dicono – di un iPhone 4. La compagnia State Farm ha detto che l’incendio è stato causato d aun difetto della batteria montata su iPhone 4, che si è surriscaldata e ha preso fuoco. Thao afferma che il suo iPhone montava la batteria originale.

Thao e la State Farm chiedono Ad Apple 75.000 dollari di danni, visto che l’incendio sarebbe stato provocato da un iPhone 4 “difettoso e pericoloso”.

A parte il Note 7 che aveva una percentuale molto più alta della media, quasi tutti gli smartphone hanno raramente avuto problemi di questo tipo, iPhone compresi. Si tratta di difetti sporadici, che spesso vengono causati dall’utilizzo di cavi o alimentatori non originali. Non sappiamo se è questo il caso, ma ora sarà il giudice a fare chiarezza.

Please follow and like us: