Disney e Netflix tornano a far parlare di loro. Oggi veniamo a sapere che Netflix ha in programma di raggiungere un accordo sulla trasmissione dei film proprietari di Marvel Studios e Lucasfilm.Dopo le scorse dispute in materia di concessione di diritti, generate dalla decisione dell’azienda leader del settore dell’animazione di instaurare una propria autonomia per quanto riguarda la proposta di contenuti in streaming, arriva Bob Iger in persona a suggerire agli analisti che Disney non avrebbe ancora preso una decisione, per quanto riguarda le produzioni di Marvel e Lucasfilm Studios (e, dunque, su tutti, i film di Avengers e Star Wars).

L’amministratore delegato di Disney si è scontrato inoltre con il Content Manager di Netflix, Ted Sarandos, dal momento che quest’ultimo non sarebbe propenso alla cessione dei suddetti diritti. “Quella che propone Disney, dunque, potrebbe essere una diramazione del servizio offerto da Netflix”, sottolinea lo stesso Sarandos, lasciando peraltro intendere la possibilità che film e serie tv basati su personaggi Marvel, che non siano di produzione originale Netflix, possano sparire dalla piattaforma di streaming più conosciuta al mondo.

Rimarremo dunque in attesa di ulteriori aggiornamenti in merito alla questione, che sembrerebbe però non potersi concretizzare prima del 2019, anno di scadenza delle attuali partnership tra Disney e Netflix.

Please follow and like us: