Grandi novità per Apple Music. Il servizio di streaming musicale dell’azienda di Cupertino ha infatti raggiunto i 27 milioni di iscritti a livello globale. Una cifra importante, che certifica come la strategia commerciale della mela cominci effettivamente a pagare. Non a caso, la WWDC 2017 ha rimarcato l’importanza di questo servizio.Oltre al grande numero di iscritti raggiunto, sono state introdotte nuove funzionalità in Apple Music. Tra queste, quella su cui l’azienda di Cupertino si è maggiormente soffermata è senza dubbio la possibilità di condividere con gli amici il brano che si sta ascoltando. Un qualcosa consentito da tempo dall’acerrimo rivale Spotify, e che farà sicuramente felici gli abbonati della mela.

Ma non è tutto, perchè questo concetto di “social” ha portato anche altre funzioni in Apple Music. Con la nuova versione sarà infatti possibile per gli amici decidere quale brano far partire nella nostra playlist, così come sarà possibile sapere quali canzoni e playlist stanno ascoltando le persone che seguiamo. Quasi un vero e proprio social, appunto.

Considerando come Apple Music sia necessario per poter utilizzare il nuovo speaker HomePod, è evidente come l’azienda di Cupertino punti sempre più su questo servizio in ottica futura. Del resto, i 27 milioni di abbonati a livello globale (contro i 20 milioni di dicembre 2016) certificano come gli utenti siano sempre più convinti a sottoscrivere gli abbonamenti.

Sarà dunque molto interessante verificare l’evoluzione in ottica futura. Staremo a vedere se Apple Music riuscirà effettivamente a recuperare ulteriormente terreno verso i leader del settore dello streaming musicali, aprendo per l’azienda di Cupertino un nuovo enorme business da cui poter trarre guadagno.

Please follow and like us: