La fonte è di quelle affidabili, tanto che in rete si parla di rendering che mostrano il design definitivo dell’iPhone 8. Ecco le nuove immagini pubblicate da Forbes.Questi rendering riprendono quello che viene definito il “design ufficiale e definitivo dell’iPhone 8“, basato sulle ultime info provenienti dai fornitori cinesi. La parte frontale è quella che ormai abbiamo visto in tante altre foto, con display da 5.8 pollici e con una sola porzione di cornice in alto, dove alloggiano sensori, speaker e fotocamera anteriore. L’area funzionale del display verrà gestita da iOS 11 e “limiterà” la porzione dedicata all’interfaccia classica del sistema operativo a 5.2 pollici.

Nella parte posteriore, abbiamo una doppia fotocamera verticale, il cui spessore è superiore rispetto a quella montata attualmente su iPhone 7.

La scelta di integrare una fotocamera verticale è stata presa per facilitare le applicazioni in ambito di realtà aumentata. In basso rimarrà la porta Lightning e non ci sarà alcuna connessione USB Type-C (e nessun ingresso jack da 3.5mm…). Una novità estetica riguarda il tasto di accensione, che su iPhone 8 sarà più grande rispetto ai precedenti modelli.

Secondo Forbes, questo tasto potrebbe integrare il Touch ID, se venisse confermata l’impossibilità di integrarlo nel display OLED (Apple ha già brevettato una soluzione di questo tipo).

Intanto, viene confermato che la produzione di massa dei tre iPhone è già iniziata, anche se difficoltà nella produzione dello schermo OLED potrebbero far ritardare il lancio dell’iPhone 8 a novembre. Si dice ad esempio che Pegatron ha già assemblato un numero elevato di iPhone con pannelli da 4.7 e da 5.5 pollici, ma pochissime versioni da 5.8 pollici. Stesso dicasi per Foxconn, che prevede di produrre solo il 5% degli iPhone 8 entro ottobre, mentre tutti quelli previsti per fine anno saranno disponibili da novembre.

Cosa ne pensate?

Please follow and like us: