L’iPhone 8 viene indicato un po’ da tutti come uno degli smartphone più innovativi mai lanciati da Apple, ma, secondo un nuovo report, una delle caratteristiche anticipate da tanti rumor potrebbe non essere pronta per il lancio, tanto da costringere l’azienda a posticiparla per l’iPhone in uscita nel 2018.L’analista Rajvindra Gill della Needham & Co. ritiene infatti che il sensore 3D da applicare alla fotocamera per attivare funzioni di realtà aumentata non sarà integrato nel prossimo iPhone, ma soltanto nel dispositivo che uscirà nel 2018. Sembra infatti che ci siano difficoltà tecniche di produzione e assemblaggio di questo sensore, che rischierebbero di far slittare di un paio di mesi il lancio dell’iPhone 8. Onde evitare questi ritardi, Apple avrebbe deciso di posticipare questa novità al 2018, con un eventuale iPhone 8s.

Tra l’altro, sembra anche che Tim Cook ci tenga particolarmente a questo sensore, visto che potrebbe aprire le porte della realtà aumentata su iPhone.

Vi terremo aggiornati in caso di ulteriori novità in merito.

Please follow and like us: