iPhone 8 venderà molto più di quanto sia stato previsto dalle varie analisi di mercato. È quanto emerge da un nuovo report di Instinet, che parla di circa 87 milioni di unità di iPhone venduti durante il Q1 2018, dunque successivamente a quelle che saranno le festività natalizie del 2017. Numeri importanti, che certificherebbero la grande attesa attorno a questo dispositivo.Non ci sono dubbi sul fatto che iPhone 8 sia il “melafonino” che sta scatenando maggiormente rumors ed indiscrezioni negli ultimi anni. La ragione risiede essenzialmente nella quantità di novità che saranno implementate da Apple, a cominciare dal tanto chiacchierato design borderless di quella che dovrebbe essere la versione Edition.

Per fare un paragone concreto, durante il Q1 2017, Apple ha venduto 78.3 milioni di iPhone, dunque il 7 ed il 7 Plus hanno fornito una spinta inferiore rispetto a quella che dovrebbe garantire l’8. In tal senso, la possibilità che possa essere lanciato in tre varianti differenti, rappresenta senza dubbio una strategia commerciale che potrebbe contribuire a questo successo annunciato.

Instinet ha inoltre allargato lo spettro d’indagine, prevedendo 260 milioni di “melafonini” spediti durante l’intero anno fiscale 2018.

Resta da capire se questi numeri si riveleranno veritieri o meno. L’arrivo di iPhone 8 sul mercato è previsto a cavallo tra settembre ed ottobre. L’autunno 2017 potrà dunque fornire le prime indicazioni concrete a riguardo. Staremo a vedere se ci dovessimo trovare o meno difronte all’ennesima scommessa vinta da Apple.

Please follow and like us: