Parlando di iPhone X abbiamo già sentito dire diverse volte “Il prezzo è assurdo.. è un telefono ma costa quanto un computer”.. effettivamente il prezzo è altissimo ma a livello di prestazioni, questo nuovo iPhone è anche più di un computer.Stando ai primi Benchmark pubblicati da Geekbench, il punteggio che riesce a stabilire questo smartphone è davvero impressionante e supera quello dell’ultimissimo MacBook Pro da 13 pollici (metà 2017).

Su single core, l’iPhone X raggiunge il punteggio di 4061, superando il MacBook che si ferma a 4036. La differenza è quasi impercettibile ma diventa più evidente nel test multi-core dove l’iPhone X raggiunge i 9959 contro gli 8869 del computer.

Se confrontiamo questo nuovo iPhone con il più recente dispositivo Samsung, il Galaxy S8, Apple riesce a doppiarne le prestazioni in single core e supera di gran lunga anche il risultato che l’S8 ottiene utilizzando tutti gli 8 core che possiede, riespetto ai 6 core dell’iPhone X.

Il merito va al nuovo processore A11 Bionic, 70% più efficiente dell’A10 ed il 25% più veloce. Anche la GPU gioca un ruolo fondamentale in quanto il nuovo iPhone integra una grafica realizzata completamente da Apple che richiede meno energia ed è il 30% più veloce della precedente; particolarmente adatta a giochi complessi, ARKit e Metal 2. Sia la CPU che la GPU sono ottimizzate tramite machine learning.

Please follow and like us: