Con il rilascio di iOS 11 a settembre, Apple terminerà il supporto software per i dispositivi da 32 bit. Tutti i possessori di iPhone 5/5c oppure dei modelli precedenti all’iPad Air e iPad Mini 2 non riceveranno più aggiornamenti software per il proprio dispositivo.Apple presenterà la prossima versione di iOS in occasione della WWDC 2017, che si terrà a giugno a San Jose. Successivamente, più o meno durante tutta l’estate, gli sviluppatori e beta tester pubblici avranno modo di provare le prime versioni di iOS 11. Infine a settembre dovrebbe essere rilasciata la versione finale, probabilmente subito dopo l’evento di presentazione dei nuovi iPhone.

Quest’anno i dispositivi che molto probabilmente non potranno installare la nuova versione di iOS saranno tutti gli iPhone e iPad a 32 bit. Per quanto riguarda gli iPhone, il primo dispositivo a 64 bit era l’iPhone 5s, quindi gli altri usciti in precedenza non verranno più aggiornati. L’iPad Air e l’iPad Mini 2 sono stati invece i primi tablet Apple a montare un’unità di calcolo a 64 bit. Anche in questo caso i modelli precedenti non potranno più essere aggiornati a partire da iOS 11.

Please follow and like us: