Un nuovo rendering dell’iPhone 8 ci mostra quanto potrebbe essere utile e pratica l’Area Funzionale che dovrebbe sostituire il tasto Home.Se guardiamo un qualunque iPhone, a partire dal primissimo modello fino all’ultimo, non possiamo non notare che la parte frontale del dispositivo è rimasta sempre invariata.

Anno dopo anno ci sono stati vari accorgimenti, un design sempre più sottile e raffinato, un tasto Home diventato prima più sicuro e funzionale, con il Touch ID, e poi completamente virtuale. Il design tuttavia è rimasto sempre lo stesso.

Quest’anno ci si aspetta un nuovo iPhone e la parte frontale non dovrebbe lasciare spazio ad alcun tipo di cornice o tasti funzione. Si tratterebbe di un grosso cambiamento, una trasformazione che potrebbe risultare anche “poco pratica” e “scomoda” in un primo momento.

Le cornici, soprattutto quella superiore ed inferiore, in un certo senso ci aiutano ad impugnare meglio il telefono. Ci permettono anche di raggiungere tutti i contenuti con una sola mano senza rischiare dei tap involontari con il palmo in altre aree dello schermo.

iDropNews ha immaginato il nuovo iPhone con la nuova area funzionale che dovrebbe sostituire il tasto funzione Home

Nel concept che vediamo in questo articolo, la Lockscreen appare quasi ideantica a quella tradizionale. Sostanzialmente lo schermo simulerà un bordo nero con tasto home centrale quando il telefono è bloccato, in maniera tale da offrire un senso di profonda immediatezza all’utente.

L’area funzionale poi si trasforma e diventa orizzontale, in grado di:

  • ospitare i tasti per rispondere, attaccare, ritardare o inviare un messaggio in caso di chiamate in arrivo
  • mostrare dei piccoli widget per applicazioni musicali e di altro tipo
  • mostrare i tasti che solitamente appaiono nei 5 tab inferiori quando apriamo una qualsiasi applicazione


Le idee non sono affatto male, voi cosa ne pensate?

Please follow and like us: