Incredibile, ma vero. Anzi, verissimo. Siamo a maggio (2017) e si inizia già a parlare del telefono che Apple presenterà nel 2018, ossia l’iPhone 9. Sono infatti emerse le prime indiscrezioni sul prossimo smartphone dell’azienda di Cupertino che introdurrà una novità davvero molto interessante per quanto riguarda gli schermi.In queste settimane, con l’avvicinarsi della WWDC 2017 prima e del mese di settembre dopo, i rumor su iPhone 8 si stanno davvero intensificando. Ormai Apple sembra pronta ad avviare la produzione del suo prossimo smartphone che, ricordiamo, dovrebbe essere presentato a settembre. Si inizia però a parlare di iPhone 9 adesso, ossia dello smartphone (anzi, degli smartphone) che Apple presenterà nel 2018.

Secondo quanto riportato da diverse fonti, tra cui MacRumors, Apple avrebbe in programma di realizzare degli iPhone 9 con schermi OLED davvero molto grandi, con dimensioni addirittura superiori a quelle degli attuali iPhone 7 e iPhone 7 Plus, nonché di quelle previste per iPhone 8. Si parla infatti di un modello con schermo da 5.28 pollici e di una variante più grande la cui diagonale supererà per la prima volta i 6 pollici (6.46 pollici, per essere precisi). Ovviamente questo sarà possibile riducendo le cornici su questi dispositivi esattamente come si dice che Apple stia facendo su iPhone 8: quindi non aspettatevi telefoni immensi tra le mani, ma soltanto una migliore ottimizzazione delle cornici. Nel complesso, infatti, questi due nuovi smartphone avranno le dimensioni esterne di iPhone 7 e di iPhone 7 Plus, pur avendo schermi decisamente più grandi.

Dovrebbe essere Samsung a fornire i pannelli OLED per iPhone 9 ad Apple e infatti l’azienda coreana si starebbe già preparando a spedire più di 180 milioni di pannelli ad Apple. Inoltre, sempre secondo le indiscrezioni giunte fino ad oggi, Apple convertirà integralmente la sua lineup di iPhone ai pannelli OLED entro il 2019 (si, si parla di iPhone 10 e amici).

Please follow and like us: