Nelle ultime settimane si sono susseguiti diversi rumor sull’iPhone SE, al momento l’unico smartphone Apple ad avere uno schermo da 4 pollici: si è prima parlato della fine definitiva di questa serie, e poi di un possibile nuovo modello che potrebbe uscire entro fine agosto. Come andrà a finire?L’iPhone SE è un dispositivo molto particolare, visto che esce un po’ dai canoni Apple degli ultimi anni. L’azienda di Cupertino sta puntando sempre di più sugli iPhone (e gli iPad) dagli schermi grandi, ma in listino rimane questo “piccolo” dispositivo da 4 pollici. Un dispositivo che pesa solo 113 grammi e misura 123,8 x 58,6 x 7,6 mm, dimensioni tali da renderlo comodissimo da portare in tasca, più degli altri iPhone attualmente venduti da Apple.

Anche a livello di prestazioni, questo dispositivo offre prestazioni di tutto rispetto, visto che l’ultima versione ha lo stesso hardware dell’iPhone 6s, ma con uno schermo più piccolo da gestire: processore A9 (con co-processore di movimento M9 che consente l’attivazione di Siri tramite comando “Hey, Siri”) fotocamera da 12 megapixel con tecnologia Focus Pixel e possibilità di acquisire Live Photos, Retina Flash per la fotocamera anteriore, moduli LTE, WiFi e Bluetooth di ultima generazione e una batteria la cui durata è davvero alta. Il design è simile a quello del 5s, ma internamente troviamo prestazioni di tutt’altro livello. Il tutto ad un prezzo molto più contenuto degli altri iPhone.

Il rischio, però, è che Apple possa definitivamente mettere in cantina questo iPhone SE e puntare soltanto su tre modelli: quello da 4.7 pollici, quello da 5.5 pollici e il nuovo smartphone da 5.8 pollici (con area “reale” utilizzabile pari a 5.2 pollici). Si tratterebbe di una scelta logica dal punto di vista dell’ottimizzazione listino, visto che l’iPhone SE anche a livello estetico si differenzia dagli ultimi modelli, ma anche di una decisione che rischia di scontentare tanti utenti. Malgrado le diffidenze iniziali, infatti, l’iPhone SE ha venduto molto bene ed è piaciuto alle tante persone alla ricerca di un dispositivo iOS poco ingombrante e dalle alte prestazioni. Tra l’altro, questo dispositivo può essere fondamentale per Apple nella sua strategia di conquista dei mercati emergenti di Cina e India, visto che si tratta di un dispositivo decisamente più economico dei vari iPhone 7 e 7 Plus. Personalmente, ritengo che sia un errore terminare la produzione di questo modello.

In questo momento, però, non sappiamo se Apple deciderà o meno di togliere questo dispositivo dal listino, visto che ancora può ancora essere acquistato sia presso gli Apple Store (si parte da 509€), sia ricondizionato su portali come TrenDevice, dove i prezzi sono più vantaggiosi (si parte da 309€ in questo momento).

E voi, cosa ne pensate?

Please follow and like us: