Apple ha annunciato che l’applicazione Clips verrà rilasciata su App Store alle 19 di questa sera. Le prime recensioni che arrivano dagli Stati Uniti sono molto positive, per un’app che promette di rendere l’editing dei video semplice e con ottimi risultati.Con Clips, l’utente ha la possibilità di combinare clip video, foto e musica per creare filmati personalizzati che possono essere condivisi su Messaggi, Instagram, Facebook e su altri popolari social network, oltre che su portali come YouTube e Vimeo.

Tra le funzioni più interessanti c’è Titoli live, che consente di creare titoli e sottotitoli animati utilizzando la voce. Abbiamo quindi effetti come filtri fumetto, forme fumetto per i messaggi e poster animati a schermo intero, tutto pensato per rendere originale qualsiasi filmato. I sottotitoli vengono generati in automatico mentre l’utente parla, e appaiono a video sincronizzati con la voce. Gli utenti possono anche combinare stili diversi e toccare qualsiasi titolo per modificare testo e punteggiatura, o aggiungere un’emoji. La funzione Titoli live supporta anche la lingua italiana.

Con questa app, l’utente potrà quindi creare video multi-clip su iPhone o su iPad senza bisogno di timeline, tracce o strumenti complicati per l’editing. Ad esempio, basterà toccare e tenere premuto un solo pulsante per girare video live e scattare foto o aggiungerli dalla Libreria foto. Il tutto può essere corredato da effetti artistici, fumetti, forme o emoji, oltre a poster a schermo intero con sfondi animati e testo personalizzabile. Non mancano le colonne sonore in-app, che si adattano in automatico alla lunghezza del video.

Molto interessante anche la funzione legata a Messaggi, visto che Clips può suggerire a chi inviare il video in base alle persone che appaiono nel video oppure in base alle persone con cui l’utente condivide più spesso contenuti. Quando si seleziona un nome suggerito, Clips inserisce automaticamente il video direttamente in Messaggi, pronto per essere condiviso con un click.
Clips sarà disponibile gratuitamente su App Store da questa sera (aggiorneremo questo articolo non appena sarà online) e sarà compatibile con iPhone 5s e modelli successivi, il nuovo iPad da 9,7″, tutti i modelli di iPad Air e iPad Pro, iPad mini 2 e successivi e iPod touch (sesta generazione). Sui dispositivi deve essere installato iOS 10.3.

Come accennato all’inizio, le prime recensioni sono molto positive.

The Verge:

Clips è un’applicazione di video-making che prende in prestito alcune caratteristiche da altre app. Si tratta di un’app che richiede un po’ di lavoro in più e di tempo per essere utilizzata al meglio rispetto a Snapchat. Il risultato sarà però nettamente migliore, per un’app davvero ben fatta.
CNET:

Clips di Apple è un editor video che promette di realizzare ottimi filmati da condividere immediatamente su Facebook e Instagram. Gli strumenti a disposizione sono fantastici, anche se i menu possono sembrare in un primo momento un po’ confusionari. L’editing audio è molto limitato.
Techcrunch:

Un modo semplice e veloce per migliorare i video che condividiamo sui social network. Per molti sarà un po’ complicato imparare tutte le funzioni, abituati all’immediatezza di alternative come Snapchat. E l’app non è consigliata a chi cerca software per l’editing video avanzato. Si tratta di una via di mezzo divertente e veloce, con un risultato finale più che accettabile.
Engadget:

Per creare il primo progetto impiegherete un po’ di tempo, soprattutto per aggiungere gli effetti desiderati e creare un progetto quanto meno condivisibile. L’app permette però di effettuare operazioni complesse e un singolo progetto può contenere più di 300 clip per un massimo di 60 minuti. Apple ha fatto un ottimo lavoro, anche se ci sono alcune cose da aggiustare.

Please follow and like us: