tvOS 10.2 impedisce ai device di terze parti che offrono streaming audio o video di inviare audio tramite AirPlay sulla Apple TV di quarta generazione. Il problema riguarda anche alcuni software.Con questo update, la Apple TV richiede una verifica del dispositivo per lo streaming tramite AirPlay, e tale verifica può essere fornita solo da hardware Apple. Di conseguenza, app e hardware di terze parti avranno più difficoltà a utilizzare il protocollo AirPlay su Apple TV, a causa proprio di questo nuovo sistema di verifica. Un esempio su tutti, l’app AirFoil che permette di avviare lo streaming audio da Mac o Windows tramite rete locale su Apple TV: ora, questa app non sembra più funzionare su tvOS 10.2 tramite Windows.

Il “problema” riguarda solo i software e i dispositivi di terze parti che utilizzano lo streaming in una stessa rete locale, tramite protocollo AirPlay. Se si utilizzano dispositivi Apple il problema non si presenta, ma se vengono utilizzate app su dispositivi non Apple, allora AirPlay potrebbe non funzionare.

Per i software di terze parti il problema può essere risolto tramite update dell’app stessa, mentre per i dispositivi hardware il problema è sicuramente più importante.

Please follow and like us: