I dati pubblicati da eMarketer ci dicono che negli Stati Uniti 168 milioni di persone utilizzeranno un dispositivo TV collegato ad internet, con un 10% in più rispetto allo scorso anno. Gli utenti, però, sembrano preferire i dispositivi Amazon, Google e Roku rispetto a quelli Apple.

I dati dimostrano che, di questi 168 milioni di utenti che utilizzeranno un TV connesso, la metà lo farà tramite Smart TV. L’altra metà utilizzerà set-top box come Apple TV, Roku, Google Chromecast o Amazon Fire TV Stick, che al momento sono i primi quattro dispositivi di questo tipo più venduti negli USA.

Roku domina il mercato con 38.9 milioni di utenti, seguita dalla Gogole Chromecast con 36.9 milioni e dall’Amazon Fire TV con 35.8 milioni di utenti. Apple si ritrova staccata al quarto posto con 21.3 milioni di utenti, che rappresentano poco più del 12% del mercato dei TV connessi.

Secondo eMarketer, la Apple TV fatica a prendere piede soprattutto per il prezzo troppo alto, 4-5 volte superiore ad un dispositivo Roko o Amazon Fire. Inoltre, Apple non riesce ancora ad offrire contenuti esclusivi e interessanti. Roku, invece, ha puntato sulla neutralità per coprire gran parte dei contenuti TV che riesce ad offrire. La situazione non dovrebbe cambiare troppo nei prossimi 3 anni, a meno che Apple non riesca ad offrire un servizio che comprenda contenuti di altissimo livello ed esclusivi.

Please follow and like us: